Dressing Ourselves

Per chi ama collezionare volumi d’arte e vuole lustrarsi gli occhi e lo spirito, dinnanzi a meravigliose opere d’arte, consiglio questo splendido volume: Dressing Ourselves.

Questo volume prende il nome dall’omonima mostra, Dressing Ourselves, prodotta da YOOX e La Triennale di Milano, e ideata da Alessandro Guerriero, Compasso d’Oro per il design, che ha riunito grandi personalità del mondo dell’architettura, del design, della musica e dell’arte.

Il volume presenta le opere di 30 artisti dal calibro internazionale, provenienti da diversi mondi, come la musica, l’arte e il design, che hanno espresso la loro personalissima maestria, attraverso la progettazione e il disegno di capi d’abbigliamento. 
Il fulcro centrale di tutta l’esposizione, è l’abito come autoritratto, come espressione della propria creatività e del proprio estro, raccontati in un viaggio nella storia del costume contemporaneo.

Agli artisti, tra i cui nomi spiccano, il designer Alessandro Mendini, l’architetto Ettore Sottsass, il musicista Jimi Tenor e il pittore/architetto William Alsop, è stato chiesto di scegliere e, quindi, progettare l’abito che oggi meglio li rappresenta, e gli schizzi ricevuti, hanno dato origine ad una collezione di “abiti-opere-d’arte” indossati da sculture polimateriche, raffiguranti gli autori, in scala reale e realizzate dall’artista Attilio Tono.

Il catalogo, edito da Charta, presenta 144 pagine a colori che mostrano le opere di una esposizione itinerante che partita da Milano, ha poi raggiunto New York, Londra e Tokyo, riscuotendo un grandissimo successo nel pubblico.

Per acquistare il catalogo Dressing Ourselves
http://www.yoox.com/it/560000194Z/item?dept=bookcat_art#sts=sr_bookcat_art80

Dressing Ourselves 1 Dressing Ourselves 2 Dressing Ourselves 3 Dressing Ourselves 4 Dressing Ourselves 5 Dressing Ourselves 6

Loading Facebook Comments ...