Tatù: il bracciale tatuaggio contro la violenza sulle donne

Per combattere la violenza sulle donne, ecco per voi un accessorio molto carino, da sfoggiare ovunque e con disinvoltura e soprattutto orgoglio: si chiama Tatù, il bracciale tatuaggio, ideato da Luca Zafarana, Barbara Benedettelli e Manuel Giannini, i membri del team dell’azienda ideatrice.

Portatore di un sostrato di valori e di un messaggio molto importante, anzi direi essenziale, questo bracciale è nato con un duplice scopo: quello imprenditoriale e quello sociale, in quanto l’azienda produttrice, Niente Paura s.r.l., devolverà il ricavato delle vendite al finanziamento di progetti di aiuto, non solo per le donne vittime di violenza, ma per tutte le persone in difficoltà.

Un progetto importante, che si prefigge grandi obiettivi, perché attraverso Tatù il bracciale tatuaggio, si punta a sensibilizzare le persone verso il femminicidio,  concepito come un fenomeno culturale e sociale, che va assolutamente sconfitto, e si vuole inoltre generare una “solidarietà” di massa per dare sicurezza alle vittime, in modo che traggano coraggio e riescano a svincolarsi dalla prigione di paura che le affligge.

Star e vip di tutto il mondo hanno già aderito all’iniziativa…perché non farlo anche noi nel nostro piccolo? Il braccialetto è davvero bello e originale, un’occasione per sfoggiare un oggetto super fashion e contemporaneamente fare del bene!

Per acquistare il bracciale Tatù
http://www.nientepaura.net/prodotto/tatu-braccialetto/

Tatù 1 Tatù 2 Tatù 3

Loading Facebook Comments ...